Come curare il tuo tattoo?

La cura del tattoo nelle prime ore dopo l’esecuzione è importante al fine di una sua corretta cicatrizzazione e fondamentale per evitare il rischio di contrarre infezioni. Perché, dal punto di vista medico, è una ferita e come tale nei primi momenti corre il rischio di infettarsi grazie a germi e batteri; inoltre un tatuaggio cicatrizzato male risulterà antiestetico e per tanto bisogna prendersene cura e dedicargli attenzioni.

Durante le prime 2-4 ore non rimuovere la protezione e aspettare di essere arrivati a casa o in un ambiente pulito e confortevole. Dopo aver lavato le mani, con un sapone antibatterico, rimuovere la benda e lavare bene il tuo tattoo usando le dita (non avvalerti di spugne) e acqua tiepida puoi servirti anche di un sapone neutro avendo cura che questo non alteri il PH della pelle. Asciuga tamponando con carta assorbente o un asciugamano pulito, lava nuovamente le mani ed applica uno strato leggero del tuo prodotto aftercare. Ricorda che il tuo tattoo deve respirare e non essere soffocato con il prodotto.
Durante il periodo di guarigione sarà sufficiente eseguire il lavaggio del tuo tattoo 1 volta al giorno e applicare uno strato sottile di aftercare 2 o 3 volte al giorno.

L’uso di un buon prodotto aftercare non solo previene le infezioni e le irritazioni ma faciliterà la cicatrizzazione nutrendolo.

Qui di seguito troverete i quesiti più frequenti che ci si pone quando si fa il primo tattoo.

  • Cosa indosso?
    Durante la fase di cicatrizzazione è importante che gli indumenti indossati che andranno a diretto contatto con il tuo tattoo non siano acrilici e di lana ma si consigliano tessuti come il cotone o il lino.
  • Ho delle crosticine sul tatuaggio, cosa faccio? Le tolgo?
    Assolutamente no! Le crosticine che si formano dimostrano che il tuo tattoo è in fase di guarigione e andranno via da sole. Rimuovendole tu prolungherai la fase di cicatrizzazione e rischierai di rovinare il tuo tattoo.
  • Il tatuaggio mi prude, posso grattare?
    Anche questo è un segnale positivo che il tuo tattoo sta guarendo e ti sconsigliamo di grattare ma ben si di picchiettare leggermente in modo da alleviare il prurito.
  • Posso andare al mare? Posso prendere il sole?
    No, è sconsigliato durante la fase di cicatrizzazione sia andare al mare che esporre il proprio tattoo direttamente ai raggi uv del sole o delle lampade abbronzanti. Bisogna considerare il tattoo come una ferita quindi rischia di contaminarsi facilmente da germi e batteri. Inoltre essendo la zona interessata più sensibile è soggetta a scottature.
  • Posso farmi la doccia ?
    Assolutamente si! Ricopri il tuo tattoo con uno strato di aftercare e prediligi docce a bagni prolungati. Bisognerebbe evitare di immergere completamente il tattoo .
  • Lavoro in un ambiente sporco e/o polveroso cosa faccio?
    E’ necessario proteggere il tuo tattoo con l’utilizzo di indumenti che coprano la zona interessata e che siano in cotone o lino. Ad esempio se hai un tattoo su un braccio ammorbidisci il tuo tattoo con l’aftercare e poi indossa una maglia a manica lunga in cotone che magari non utilizzi più. Non utilizzare pellicole direttamente sul tuo tattoo perché quest’ultime non gli permetteranno di respirare e ricorda che per una buona cicatrizzazione il tatuaggio ha bisogno di essere nutrito e deve respirare.
  • E’ normale che vedo un liquido che sembra sangue nelle prime 24 ore?
    Assolutamente si! Il periodo di cicatrizzazione varia da soggetto a soggetto.
  • E’ normale che veda tracce di inchiostro e che mi si spelli il tatuaggio?
    Assolutamente si! E’ semplicemente l’eccesso di inchiostro e siero che spurgando via si cicatrizza quando viene a contatto con l’aria.
  • Non ho rispettato i consigli e il tatuaggio ora presenta un’infezione cosa faccio?
    Rivolgiti al tuo tatuatore di fiducia e al proprio medico.

Cura a lungo termine
La cura a lungo termine è molto più semplice basta mantenere l’epidermide idratata e in salute (evita i detergenti aggressivi) e proteggilo sempre dal sole con creme adeguate protettiva.

E adesso anche tu puoi prenderti cura del tuo tattoo!!!!