No Piercing Gun

NO GUN

Cenni Storici

Lo sapevate che la prima pistola spara orecchini venne creata e prodotta negli anni ’60? Dalla ditta “Roman Research (Studex)”e che il suo desing venne copiato dalla pistola che si utilizzava per inserire il codice di identificazione nelle orecchie di alcuni animali come le mucche ?

mucca

L’unica cosa in cui differivano le due pistole era il sistema meccanico che serviva ad inserire gli orecchini.

E lo sapete che l’utilizzo della pistola spara orecchini non è sicura per la vostra salute? Ebbene si tannti anni passati a farci sparare orecchini e monili ignari di tutto ciò … ma vediamo nel dettaglio i motivi.

LA PISTOLA NON PUO’ ESSERE AUTOCLAVATA e QUINDI STERILIZZATA ciò comporta che le gocce di sangue finiranno inevitabilmente sulla pistola e di conseguenza sulle mani di chi opera, che toccando il cliente e la stessa pistola generano un principio di contaminazione. Nonostante i produttori dichiarino che sono sicure non accennano minimamente che a causa di questo metodo aracaico e grezzo sono stati registrati numerosi casi di trasmissione di malattie come epatite B, C ect.
Purtroppo gli operatori che ulizzano ancora questa “tecnica” sono assolutamente impreparati su questioni mediche e su studi anatomici del corpo umano e per tanto non possono garantire un servizio igenico in un ambiente asettico e sterile.
Oltre alle questioni igeniche LA PISTOLA DANNEGGIA I TESSUTI perchè questo procedimento non da la possibilità di un foro pulito, cosa che è possibile solo mediante l’utilizzo di un tagliente, ma bensì la pressione che esercita il gioiello crea un foro con numerose micro lacerazioni e distorsioni del tessuto che aiutano i batteri a insediarsi dando origine a infezioni ed a cicatrizzazioni lunghe e poco simpatiche.

Nose
Anche l’ANATOMIA DEL GIOIELLO CHE SI UTILIZZA CON LA PISTOLA NON E’ CORRETTA e non aiuta i tempi di cicatrizzazione. Dobbiamo capire che un foro è come una ferita e come tale bisogna trattarla, infatti il monile che viene inserito è tropppo corto e non permette alla parte di gonfiarsi e sgonfiarsi durante la guarigione ciò causa spesso inglobamento del gioiello anche la stessa farfalla che viene posta dietro intrappola batteri e patogeni che portano a infezioni.

Ricapitolando perchè diciamo no all’utilizzo della pistola ?

  • NON PUO’ ESSERE AUTOCLAVATA E STERILIZZATA
  • CONTAMINAZIONE E CONTAMINAZIONE INCROCIATA
  • DANNEGGIA I TESSUTI
  • GLI ORECCHINI UTILIZZATI NON SONO ANATOMICAMENTE ADATTI